Good Information is Development and Investment for the Future: su AIB Notizie il programma del nuovo Direttivo GIDIF-RBM

In una intervista per AIB Notizie la nostra neo-presidente Ivana Truccolo ha sintetizzato in cinque parole chiave il programma del nuovo direttivo del GIDIF-RBM: formazione, partnership, partecipazione a convegni e congressi, pubblicazioni, comunicazione online.
In particolare, la formazione e l’aggiornamento continuo dei biblio-documentalisti biomedici o aspiranti tali continua ad avere una grande domanda a cui l’associazione vuole rispondere, anche in relazione alla continua evoluzione dei ruoli e delle tecnologie che investono il settore dell’informazione biomedica. Una attività di formazione che deve essere costruita attraverso la collaborazione con associazioni affini o diverse, la promozione di eventi divulgativi e di pubblicazioni.

Il testo integrale dell’articolo su AIB Notizie.
Buona lettura!

Ivana Truccolo è il nuovo Presidente del GIDIF-RBM

Ivana Truccolo è stata eletta all’unanimità presidente del GIDIF-RBM per il triennio 2019-2022 dal neo eletto Direttivo dell’Associazione.

Di formazione umanistica e sociologico-sanitaria, Ivana vanta una lunga carriera nell’ambito delle biblioteche biomediche. Dal 1984 è infatti alla guida della Biblioteca Scientifica e Pazienti del Centro di Riferimento Oncologico di Aviano.
Alla attività di documentazione scientifica rivolta ai ricercatori e ai professionisti sanitari, ha sempre accompagnato una particolare attenzione al tema dell’informazione ai pazienti oncologici, su cui ha prodotto anche numerosi lavori di carattere scientifico. Grazie al suo lavoro, nel 1998 la Biblioteca Scientifica del CRO è diventata la prima Biblioteca Pazienti in Italia, con servizi di documentazione e consulenza rivolti specificatamente ai pazienti e ai loro familiari.
Socio del GIDIF-RBM dal 1987, ha collaborato attivamente anche con l”Associazione Italiana Biblioteche e dell’European Association of Health Information Libraries.

Il Direttivo – che si è riunito per la prima volta lo scorso 9 settembre – ha inoltre ufficializzato la nomina di Silvia Molinari, presidente uscente del GIDIF-RBM, per la carica di vice-presidente.
Confermata al timone della tesoreria Francesca Gualtieri.

Congratulazioni e in bocca al lupo alla nuova presidente Ivana Truccolo; e naturalmente buon lavoro al vicepresidente Silvia Molinari e al tesoriere Francesca Gualtieri da parte del Direttivo e dei soci GIDIF-RBM.

Ecco il nuovo Direttivo GIDIF-RBM!

Care colleghe e cari colleghi,

siamo felici di comunicarvi i risultati delle elezioni del Direttivo GIDIF-RBM per il prossimo triennio 2019-2022.

Aventi diritto: 42 soci (ordinari e collettivi)
Votanti online: 31 (73.81%) – Quorum raggiunto

Consiglieri eletti

  • Francesca GUALTIERI 24 voti
  • Silvia MOLINARI 20 voti
  • Ivana TRUCCOLO 18 voti
  • Chiara FORMIGONI 14 voti
  • Mauro MAZZOCUT 12 voti
  • Mirta BALDACCI 10 voti
  • Fulvia MERLINI 9 voti

Revisori dei Conti

  • Rossella BALLARINI 25 voti
  • Serenella GATTI 22 voti

Congratulazioni ai candidati riconfermati, un benvenuto ai nuovi consiglieri.
Un sentito grazie a tutti i candidati, i votanti e il Direttivo uscente per il lavoro svolto negli scorsi 3 anni.

In bocca al lupo al nuovo Direttivo, quindi, e buon lavoro!

Elezioni Direttivo GIDIF-RBM: aperte le votazioni!

Sono aperte le votazioni per l’elezione del Direttivo GIDIF-RBM 2019-2022.

Nove i candidati che si sono presentati. Cinque sono consiglieri uscenti:Chiara  Formigoni, Francesca Gualtieri, Mauro Mazzocut, Silvia Molinari e Ivana Truccolo. Quattro sono invece i soci candidati per la prima volta: Mirta Baldacci, Chiara Bassi, Lucia Fantini e Fulvia Merlini.

Sarà possibile esprimere fino a 5 preferenze diverse per i consiglieri del direttivo, e fino a 2 preferenze diverse per i revisori dei conti.

Per votare i membri del prossimo Direttivo del GIDIF-RBM è necessario essere in regola con la quota associativa.

Per votare è necessario accedere con le proprie credenziali all’anagrafica dei soci.
Se non ricordate le vostre credenziali, il sistema vi invierà una nuova password.
Per ulteriori difficoltà, potete scrivere a direttivo@gidif-rbm.org.

Una volta effettuato l’accesso, sarete indirizzati alla piattaforma di voto online.
Cliccando il tasto “Vota” potrete vedere l’elenco dei candidati in ordine alfabetico.

Le votazioni si chiuderanno il prossimo 9 luglio 2019.

Per maggiori informazioni sul curriculum e le proposte dei candidati potete visitare la pagina del sito Elezioni Direttivo 2019-2022.

Buon voto e in bocca al lupo a tutti i candidati!!

Candidature Consiglio Direttivo 2019 – 2022

Care Colleghe e Cari Colleghi,

è tempo di rinnovo delle cariche del consiglio direttivo GIDIF-RBM per il prossimo triennio 2019 – 2022.

E’ possibile proporre la propria candidatura inviando il modulo allegato entro il 20 giugno 2019 all’indirizzo di posta elettronica direttivo@gidif-rbm.org.

Le elezioni avranno luogo online dal 24 al 30 giugno 2019.
Nei prossimi giorni vi comunicheremo il link alla piattaforma di voto.
Ricordiamo che avranno diritto di voto i soci in regola con la quota associativa 2019.

Via alle candidature, e buona fortuna ai candidati!

Scarica il modulo di candidatura per le Elezioni 2019

 

AUGURI

Carissimi Soci,

dopo le vacanze di Pasqua, riprenderanno le attività istituzionali GIDIF-RBM.

Molti gli appuntamenti che ci vedranno impegnati nell’annuale assemblea dei soci e nel rinnovo delle cariche direttive.

Vi ricordiamo di controllare il pagamento della quota associativa 2019 senza il quale non vi sarà possibile partecipare alle iniziative 2019 (dall’area riservata del sito potete accedere all’anagrafica soci).

Tanti auguri

Il Direttivo

 

 

AVVISO – CHIUSURA CATALOGO

Facciamo seguito alle comunicazioni intercorse con tutti i soci per ribadire che il CATALOGO GIDIF-RBM è stato chiuso il 01 gennaio 2019, come da delibera assembleare.

Nessuna utenza è attiva, il posseduto delle Biblioteche aderenti è stato cancellato.  Tutti i contenuti o i link sono stati cancellati. Il sito web oscurato.

Vi preghiamo cortesemente di non inviare più richieste di Document Delivery.

Il Direttivo