Lotta al COVID19: il fronte dell’industria farmaceutica

Anche l’industria farmaceutica italiana, in cui sono impegnati anche molti soci del GIDIF-RBM, reagisce alla pandemia di COVID-19. Sono attive numerose iniziative di ricerca scientifica e sostegno al personale sanitario attraverso donazioni di farmaci, dispositivi medici e finanziamenti.
In questo breve post daremo uno sguardo di insieme alle risorse messe a disposizione oggi per fronteggiare la situazione, e che possono essere utilizzate da ospedali e cittadini, in particolar modo più esposti al rischio.

Continua a leggere…

AVVISO – CHIUSURA CATALOGO

Facciamo seguito alle comunicazioni intercorse con tutti i soci per ribadire che il CATALOGO GIDIF-RBM è stato chiuso il 01 gennaio 2019, come da delibera assembleare.

Nessuna utenza è attiva, il posseduto delle Biblioteche aderenti è stato cancellato.  Tutti i contenuti o i link sono stati cancellati. Il sito web oscurato.

Vi preghiamo cortesemente di non inviare più richieste di Document Delivery.

Il Direttivo

Bibliosan:15 anni al servizio della ricerca e della cura

A nome del Comitato di Gestione Bibliosan, abbiamo il piacere di informare che il giorno 5 dicembre p.v. presso l’Auditorium  del Ministero della Salute in via Ribotta, 5- Roma, si terrà il Workshop dal titolo

Bibliosan: 15 anni al servizio della ricerca e della cura”. 

Sarà l’occasione per riflettere insieme sui progressi e i risultati generati dalla collaborazione di rete, sui futuri sviluppi dell’informazione scientifica e sul ruolo di chi la governa.

La partecipazione è gratuita.

E’ richiesta comunque una registrazione inviando una e-mail a info@bibliosan.it; verrà data conferma dell’accettazione della domanda (i posti hanno un numero limitato).

Per necessità potete contattare la collega Silvia Molinari, IRCCS Fondazione Mondino, Pavia (silvia.molinari@mondino.it – tel 0382.380299).

Scarica la locandina

Bibliostar 2018

Il 16 marzo a Milano, si rinnova il consueto appuntamento annuale con il Convegno
delle Stelline. Il tema dell’edizione 2018 sarà LA BIBLIOTECA (IN)FORMA. Digital Reference, Information Literacy, e-learning.
GIDIF-RBM sarà presente nel corso delle iniziative collaterali (16 Marzo ore 09:30 Sala Solari) con un workshop dal titolo:
Piattaforme di e-learning a confronto : ruolo del bibliotecario bio-medico nella
scelta e nella divulgazione dei progetti di apprendimento ed aggiornamento online” .

Le iscizioni sono disponibili online:  Iscrizioni a Bibliostar 2018

Come sopravvivere al caos della disinformazione medica?

Se lo chiede John Ioannidis nell’articolo pubblicato da European Journal of Clinical Investigation .

Quello dell’overloading e della qualità delle pubblicazioni scientifiche è, infatti, un grosso problema: poco di quanto viene pubblicato nella letteratura scientifica può essere considerato affidabile e soprattutto utile a professionisti e pazienti per prendere decisioni che hanno una ricaduta clinica.

A questo problema si aggiunge il fatto che la maggior parte dei professionisti sanitari, dei giornalisti e divulgatori dei mass media, ignorano questo grave problema, e spesso non hanno neppure le competenze per una valutazione critica della qualità della letteratura scientifica.

Di conseguenza a pazienti e cittadini arrivano informazioni mediche che molto spesso non sono basate su evidenze concrete o su ricerche metodologicamente corrette (revisioni sistematiche).

Secondo l’autore, per sopravvivere nella giungla della disinformazione medica è necessario educare ed istruire il personale medico e sanitario alla lettura critica della letteratura scientifica, delle revisioni sistematiche, alla comunicazione dell’evidenze mediche a pazienti e familiari.

In tutto questo, quale ruolo può giocare il bibliotecario biomedico?

Secondo noi importantissimo, attore di mediazione culturale tra scienza e pubblico.

Letture sotto l’ombrellone

Il caso Fitzgerald di  John Grisham (Mondadori 2017)

Letture … in attesa di riprendere i lavori e per continuare a parlare di libri

Lontano dalle aule dei tribunali e dalle consuete ambientazioni dei suoi legal  thriller, John Grisham, scrive un mystery godibilissimo, descrivendo con grande sagacia il mondo editoriale, quello dei collezionisti, le librerie indipendenti e le piccole e grandi manie degli scrittori. (17€)