Elezioni Direttivo GIDIF-RBM: aperte le votazioni!

Sono aperte le votazioni per l’elezione del Direttivo GIDIF-RBM 2019-2022.

Nove i candidati che si sono presentati. Cinque sono consiglieri uscenti:Chiara  Formigoni, Francesca Gualtieri, Mauro Mazzocut, Silvia Molinari e Ivana Truccolo. Quattro sono invece i soci candidati per la prima volta: Mirta Baldacci, Chiara Bassi, Lucia Fantini e Fulvia Merlini.

Sarà possibile esprimere fino a 5 preferenze diverse per i consiglieri del direttivo, e fino a 2 preferenze diverse per i revisori dei conti.

Per votare i membri del prossimo Direttivo del GIDIF-RBM è necessario essere in regola con la quota associativa.

Per votare è necessario accedere con le proprie credenziali all’anagrafica dei soci.
Se non ricordate le vostre credenziali, il sistema vi invierà una nuova password.
Per ulteriori difficoltà, potete scrivere a direttivo@gidif-rbm.org.

Una volta effettuato l’accesso, sarete indirizzati alla piattaforma di voto online.
Cliccando il tasto “Vota” potrete vedere l’elenco dei candidati in ordine alfabetico.

Le votazioni si chiuderanno il prossimo 9 luglio 2019.

Per maggiori informazioni sul curriculum e le proposte dei candidati potete visitare la pagina del sito Elezioni Direttivo 2019-2022.

Buon voto e in bocca al lupo a tutti i candidati!!

Candidature Consiglio Direttivo 2019 – 2022

Care Colleghe e Cari Colleghi,

è tempo di rinnovo delle cariche del consiglio direttivo GIDIF-RBM per il prossimo triennio 2019 – 2022.

E’ possibile proporre la propria candidatura inviando il modulo allegato entro il 20 giugno 2019 all’indirizzo di posta elettronica direttivo@gidif-rbm.org.

Le elezioni avranno luogo online dal 24 al 30 giugno 2019.
Nei prossimi giorni vi comunicheremo il link alla piattaforma di voto.
Ricordiamo che avranno diritto di voto i soci in regola con la quota associativa 2019.

Via alle candidature, e buona fortuna ai candidati!

Scarica il modulo di candidatura per le Elezioni 2019

 

AUGURI

Carissimi Soci,

dopo le vacanze di Pasqua, riprenderanno le attività istituzionali GIDIF-RBM.

Molti gli appuntamenti che ci vedranno impegnati nell’annuale assemblea dei soci e nel rinnovo delle cariche direttive.

Vi ricordiamo di controllare il pagamento della quota associativa 2019 senza il quale non vi sarà possibile partecipare alle iniziative 2019 (dall’area riservata del sito potete accedere all’anagrafica soci).

Tanti auguri

Il Direttivo

 

 

CHIUSURA DEL CATALOGO GIDIF-RBM

Dopo non poche ed approfondite riflessioni, il Direttivo del GIDIF-RBM è arrivato alla decisione di chiudere definitivamente il suo storico catalogo delle riviste.

Il catalogo ha rappresentato un’iniziativa all’avanguardia ed è da sempre stato uno dei cardini delle attività della nostra associazione.

Ma le tecnologie oggi presenti soddisfano ormai le esigenze di accesso alla documentazione scientifica per le quali il nostro catalogo era nato negli anni ’80.

Le biblioteche ed i centri di documentazione aderenti al GIDIF-RBM si sono organizzati su canali di documentazione strutturati ad hoc e il traffico del document delivery all’interno del nostro catalogo si è progressivamente affievolito nel tempo.

Questo ha reso sempre meno sostenibile il mantenimento del catalogo, fino a portarci alla decisione finale della sua chiusura.

Si chiude così un’importante esperienza che nel passato è stata veicolo di condivisione e collaborazione, ma che libera nuove energie per un futuro di altrettanta crescita professionale all’interno del mondo dei documentalisti biomedici e dell’industria farmaceutica.

Embase.com: corso di aggiornamento professionale GIDIF-RBM

Il GIDIF-RBM vi invita al corso di aggiornamento professionale su EMBASE, il database biomedico e farmacologico di Elsevier a supporto della farmacovigilanza.

Appuntamento mercoledì 31 ottobre 2018, ore 10.00-15.00 presso l’Università degli Studi di Milano – Via G. Colombo 46 (Aula 701).

Iscrizione obbligatoria
Il corso è gratuito per i soci GIDIF-RBM, a pagamento per i non iscritti all’associazione con una quota di 80 euro.
Al termine del corso verrà rilasciata regolare ricevuta e certificato di partecipazione.

È possibile iscriversi a questo link

DOCENTI e TUTOR
Silvia MOLINARI: Presidente GIDIF-RBM, IRCCS Fondazione Mondino, Pavia
Francesca GUALTIERI: Scientific Information and Library Services Rottapharm Biotech, Monza
Chiara FORMIGONI: CAeB, Milano
Valeria SCOTTI: IRCCS San Matteo, Pavia
Rossella BALLARINI: IRCCS Istituto Nazionale Tumori, Milano

Per maggiori informazioni: direttivo@gidif-rbm.org 

Vi aspettiamo

Realizzato in collaborazione con Elsevier

Aperta la call per EAHIL 2019

Aperta la call per le proposte a EAHIL 2019, la conferenza dell’European Association of Health Information Libraries che si terrà l’anno prossimo a Basilea.

Deadline: 12 ottobre 2018

Si potranno inviare proposte per: Poster, Workshop interattivi e Corsi di Formazione Continua.

Ci sarà inoltre una sessione speciale intitolata “All Hail the Fail” in cui si discuteranno fallimenti che sono diventati il trampolino di lancio per il successo.

Il programma scientifico del workshop EAHIL 2019 esplorerà i seguenti sei temi:

• Roadmap della nostra professione
• Assorbimento della tecnologia
• Ecologia delle pubblicaizoni accademiche
• Impact + Assessment
• Benchmarking + Advocacy
• Evidence Based Practice

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito Web (dettagli sotto), e i Submission Advisors sono a disposizione per offrire consigli sull’invio delle proposte.

Website: https://eahil2019.net

Call for Papers:  https://eahil2019.net/abstract-submission/when-what-how/

Twitter: @eahil2019

Blog: https://eahil2019.net/blog/

RSS-Feed: https://eahil2019.net/feed/

Aperte le elezioni del presidente e del board EAHIL

Si sono aperte il primo maggio le votazioni per il rinnovo del Board dell’European Association for Health Information and Libraries per il quadriennio 2019-2022, e l’elezione del Presidente per il biennio 2019-2020.

MaurellaDellaSeta
Maurella Della Seta

Unica candidata per la presidenza è  la nostra Maurella Della Seta, già presidente uscente dell’EAHIL, nonché membro storico del GIDIF-RBM.
Maurella è la direttrice del Servizio di Documentazione dell’Istituto Superiore di Sanità, per cui lavora dal 1985. E’ responsabile dello sviluppo e implementazione di Sibi, un database che raccoglie letteratura italiana e fonti legislative nel campo della bioetica. È responsabile inoltre della traduzione italiana del MeSH Di recente ha partecipato alla realizzazione del portale ISS Saluteun progetto nazionale che mira a migliorare il livello di alfabetizzazione sanitaria in Italia. Gli obiettivi per la sua prossima presidenza dell’EAHIL sono: favorire la partecipazione di giovani bibliotecari europei e dei paesi sottorappresentati; creare una rete professionale di possibili partner in progetti europei; potenziare le iniziative di formazione di EAHIL rivolte ai bibliotecari e agli specialisti dell’informazione. 

 

gualtieri_francesca
Francesca Gualtieri

Sono invece sei i candidati per una posizione nell’executive board dell’associazione: Lotta Haglund (Sweden),  Tiina Heino (Finland), Susana Henriques (Portugal), Octavia-Luciana Madge (Romania) e Eirik Reierth (Norway) e la nostra Francesca Gualtieri.
Framcesca è membro del direttivo EAHIL dal 2013 ed è responsabile della Biblioteca e del Servizio di Documentazione Scientifica di Rottapharm Biotech, uno spin-off di Rottapharm s.p.a. Dal 2007 è anche membro del direttivo del GIDIF-RBM, di cui attualmente è il tesoriere.
I suoi interessi professionali spaziano dall’information literacy al library planning, fino alle nuove tecnologie emergenti e al riconoscimento del ruolo e della professione del bibliotecario documentalista.

Gli iscritti all’EAHIL possono votare al link: https://www.formdesk.com/eahil/BoardElection2018

Per eventuali problemi nella procedura di votazione potete scrivere a:
eahil-secr@list.ecompass.nl.

Le votazioni si chiuderanno il prossimo 30 maggio.
Un grosso in bocca al lupo a Maurella, Francesca e a tutti i candidati degli altri paesi per l’esecutive board.

La professionalità del lavoro in biblioteca: ripartiamo dall’etica 2.0

Il GIDIF-RBM ha dato il proprio patrocinio al primo appuntamento per i festeggiamenti del ventennale della Biblioteca Pazienti del CRO, progetto pilota in Italia nel settore dell’informazione medica ai pazienti dal 1998.

L’iniziativa è organizzata anche con il patrocinio del Comune di Aviano e dell’AIB).

«In un momento fortemente incerto per la nostra professione, l’idea di affrontare un argomento apparentemente poco importante come l’etica professionale può apparire priva di senso – dichiara Ivana Truccolo, responsabile e ideatrice della Biblioteca Pazienti – Tale scelta, tuttavia, non ha il significato di negare le difficoltà del presente o l’importanza di altri aspetti più strutturali, ma di voler ripartire dalla base della nostra come di tutte le professioni: l’etica e la deontologia professionale di chi lavora in biblioteca, come in ogni altro servizio, per dare informazioni utili e occasioni di crescita alle persone»

Ad affrontare l’argomento saranno un bibliotecario, un giurista, un medico, e un cittadino/paziente che si confronteranno con le persone che parteciperanno all’iniziativa.

L’iniziativa si svolgerà venerdì 20 aprile nell’Aula della Direzione Scientifica del Centro di Riferimento Oncologico di Aviano, in via Gallini 2 ad Aviano (Pordenone).

Il programma prevede:
10.00-01.15: Accoglienza e Coffee Break
10.15-10.45: Saluto delle autorità e introduzione Ivana TRUCCOLO, responsabile della Biblioteca Pazienti del CRO
10.45-11.30: “Etica, professione e servizi bibliotecari per la salute dei cittadini”
Lezione magistrale di Vittorio PONZANI, vicepresidente AIB
11.30-11.45: “Ragioni dei codici etici delle organizzazioni e deontologici delle professioni ordinistiche e non ordinistiche”
Francesco RAENGO, giurista Ordine degli Avvocati Pordenone
11.45-12.00: “Le dimensioni dell’etica professionale in un Centro di Ricerca e Cura”
Carlo GOBITTI, medico radioterapista del CRO
12.00-12.10: “Proposte per una conferenza di consenso e revisione del Codice Etico dello specialista dell’informazione e della documentazione bioetica”
Chiara CIPOLAT MIS, bibliotecaria della Biblioteca Pazienti del CRO
12.10-13.00: Dibattito, esperienze a confronto fra partecipanti e relatori
13.00-14.00: Assemblea soci AIB
14.00: Lunch offerto dal CRO